SILVIA D’ILARIO SI AGGIUDICA IL TITOLO DI MAITRE DELL’ANNO 2019

Nella splendida cornice di Siracusa durante il congresso AMIRA, si sono svolte le finali del Maitre dell’anno. La sezione Piemonte Orientale  è orgogliosa della conquista del titolo da parte della nostra associata Silvia D’Ilario che con la sua grande professionalità è riuscita a salire sul gradino più alto. Una gara non facile, che negli ultimi anni non si limita alla sfida al flambé, il concorrente è infatti chiamato a superare prove tecniche e di abilità, oltre chiaramente una prova su due lingue straniere.

Silvia, Maitre insegnante presso l’istituto alberghiero Maggia di Stresa, può ora tornare dai suoi allievi,  i quali non potranno che essere orgogliosi di avere un maestro d’arte di sala con la S maiuscola.
Nel mese di dicembre organizzeremo una serata, in occasione degli auguri di Natale, dove avremo modo di festeggiare il suo titolo, insieme al riconoscimento ottenuto da Giuliano Ferlini come  Gran Maestro della Ristorazione e perché no anche il mio premio del 2018, come professionista dell’anno, che non ho ancora avuto modo di bagnare con del buon vino insieme agli amici.
Quindi stay tuned, per conoscere la data di questo evento.

Giorgio Bona
Fiduciario Piemonte Orientale

Foto della premiazione

 




Continua a leggere

SILVIA D’ILARIO SI AGGIUDICA LA SELEZIONE MAITRE DELL’ANNO SEZIONE PIEMONTE ORIENTALE

Lunedì 14 ottobre nella splendida cornice del lago Maggiore, presso il ristorante “Il Glicine al Lago”, ospitati dal nostro associato Bernardelli Angelo, si è tenuta la gara al Flambé per aggiudicarsi la possibilità di andare alla finale nazionale. In pedana  Silvia D’Ilario con la ricetta ” Spaghetto quadrato con ragù d’anatra e Magret leggermente disidratato” – Filippo Sem con la ricetta “Penne risottate acqua e terra in autunno   – Diego Rango con la ricetta “Penne con joulienne di capriolo e sentori della Valsesia”.  Il Tema era chiaramente  “La pasta” e i concorrenti  hanno dimostrato una capacita nell’esecuzione al Flambè proponendo delle ricette interessanti e gustose. Ottima la scelta anche degli abbinamento con il vino, che hanno dimostrato le loro capacità professionali a 360 gradi.

Il vincitore alla fine è risultato Silvia D’Ilario con la ricetta ” Spaghetto quadrato con ragù d’anatra e Magret leggermente disidratato” , ma vi assicuro che lo scarto di voti e stato minimo.

Il prossimo mese di novembre vedrà impegnata quindi la nostra Silvia D’Ilario a Siracusa dove si terranno le finali italiane, durante il Congresso Nazionale AMIRA.                                                                                     Un grandissimo augurio a lei e che tenga alto il valore professionale dei Maitre.

Per diritto di cronaca i giurati, ai quali va il mio ringraziamento per la collaborazione, erano: Luigi Patrone Gran Maestro della Ristorazione,Renato Boglione Gran Maestro della ristorazione, Massimo Sartoretti Maitre ristoratore e sommelier professionista.Per ultimo, non certo per importanza, ringrazio a nome di tutta la sezione Bernardelli Angelo per averci ospitato nel suo ristorante, Il Glicine al Lago di Arona.

Il Fiduciario

Giorgio Bona

Foto della gara: