SILVIA D’ILARIO SI AGGIUDICA LA SELEZIONE MAITRE DELL’ANNO SEZIONE PIEMONTE ORIENTALE

Lunedì 14 ottobre nella splendida cornice del lago Maggiore, presso il ristorante “Il Glicine al Lago”, ospitati dal nostro associato Bernardelli Angelo, si è tenuta la gara al Flambé per aggiudicarsi la possibilità di andare alla finale nazionale. In pedana  Silvia D’Ilario con la ricetta ” Spaghetto quadrato con ragù d’anatra e Magret leggermente disidratato” – Filippo Sem con la ricetta “Penne risottate acqua e terra in autunno   – Diego Rango con la ricetta “Penne con joulienne di capriolo e sentori della Valsesia”.  Il Tema era chiaramente  “La pasta” e i concorrenti  hanno dimostrato una capacita nell’esecuzione al Flambè proponendo delle ricette interessanti e gustose. Ottima la scelta anche degli abbinamento con il vino, che hanno dimostrato le loro capacità professionali a 360 gradi.

Il vincitore alla fine è risultato Silvia D’Ilario con la ricetta ” Spaghetto quadrato con ragù d’anatra e Magret leggermente disidratato” , ma vi assicuro che lo scarto di voti e stato minimo.

Il prossimo mese di novembre vedrà impegnata quindi la nostra Silvia D’Ilario a Siracusa dove si terranno le finali italiane, durante il Congresso Nazionale AMIRA.                                                                                     Un grandissimo augurio a lei e che tenga alto il valore professionale dei Maitre.

Per diritto di cronaca i giurati, ai quali va il mio ringraziamento per la collaborazione, erano: Luigi Patrone Gran Maestro della Ristorazione,Renato Boglione Gran Maestro della ristorazione, Massimo Sartoretti Maitre ristoratore e sommelier professionista.Per ultimo, non certo per importanza, ringrazio a nome di tutta la sezione Bernardelli Angelo per averci ospitato nel suo ristorante, Il Glicine al Lago di Arona.

Il Fiduciario

Giorgio Bona

Foto della gara:

 

UN ARTICOLO SULLA RIVISTA ZAFFERANO MAGAZINE

Zafferano Magazine e una rivista, trimestrale, scritta e pensata per i professionisti della ristorazione.Sul nuovo numero il nostro Presidente, Valerio Beltrami, ha pubblicato un articolo dedicato al Maitre dell’anno 2017. Nella foto anche la nostra brava Silva D’Ilario che ha ottenuto il secondo posto. Per chi volesse ricevere la rivista gratuitamente può accedere a questo link e registrarsi : Zafferano

SILVIA D’ILARIO SUL PODIO DEL “MAITRE DELL’ANNO”

Grande prova per la nostra associata di sezione Silvia che per poco ha mancato il successo pieno, conquistando però il secondo posto. E difficile sfidarsi in una gara dove a gareggiare sono tutti professionisti, perché il livello è molto alto, e cosi è stato anche quest’anno nella finale disputata a Gallipoli il 23 e 24 ottobre.

Silvia ha messo in pedana tutta la sua professionalità unita ad un grande carattere che le ha permesso negli ultimi anni di distinguersi in diversi concorsi. Ha inoltre dimostrato che, in un lavoro a volte ancora troppo legato alla figura maschile, le donne hanno delle grandi doti e una gran voglia di emergere professionalmente. Lei abituata ad insegnare e giudicare, è docente presso l’Istituto Professionale ” E. Maggia” di Stresa, in questo caso ha dovuto dimostrare le sue capacità in un concorso che non si è limitato alla sola lavorazione alla Lampada ma era strutturato con prove scritte e pratiche di tecnica di sala e di lingue straniere.

Un grazie va anche a Sartoretti Massimo che ha accompagnato e fatto da spalla a Silvia in questa avventura a Gallipoli.

Un saluto va tutti i concorrenti delle varie sezione, in special modo al vincitore Michele Girardi della sezione Paestum, ed agli organizzatori capitatanati dal Gran Maestro Claudio Recchia e chiaramente anche al nostro presidente Valerio Beltrami.

Arrivederci al prossimo anno…..

IMG_7364IMG_7365img_7371.jpg   IMG_7373

2017-10-24-PHOTO-000001522017-10-24-PHOTO-00000155