SILVIA D’ILARIO SUL PODIO DEL “MAITRE DELL’ANNO”

Grande prova per la nostra associata di sezione Silvia che per poco ha mancato il successo pieno, conquistando però il secondo posto. E difficile sfidarsi in una gara dove a gareggiare sono tutti professionisti, perché il livello è molto alto, e cosi è stato anche quest’anno nella finale disputata a Gallipoli il 23 e 24 ottobre.

Silvia ha messo in pedana tutta la sua professionalità unita ad un grande carattere che le ha permesso negli ultimi anni di distinguersi in diversi concorsi. Ha inoltre dimostrato che, in un lavoro a volte ancora troppo legato alla figura maschile, le donne hanno delle grandi doti e una gran voglia di emergere professionalmente. Lei abituata ad insegnare e giudicare, è docente presso l’Istituto Professionale ” E. Maggia” di Stresa, in questo caso ha dovuto dimostrare le sue capacità in un concorso che non si è limitato alla sola lavorazione alla Lampada ma era strutturato con prove scritte e pratiche di tecnica di sala e di lingue straniere.

Un grazie va anche a Sartoretti Massimo che ha accompagnato e fatto da spalla a Silvia in questa avventura a Gallipoli.

Un saluto va tutti i concorrenti delle varie sezione, in special modo al vincitore Michele Girardi della sezione Paestum, ed agli organizzatori capitatanati dal Gran Maestro Claudio Recchia e chiaramente anche al nostro presidente Valerio Beltrami.

Arrivederci al prossimo anno…..

IMG_7364IMG_7365img_7371.jpg   IMG_7373

2017-10-24-PHOTO-000001522017-10-24-PHOTO-00000155

ELEZIONI FIDUCIARIO 2016-2020 SEZIONE PIEMONTE ORIENTALE

Lunedì 4 aprile 2016 si è svolta la riunione per l’elezione delle nuove cariche della sezione AMIRA Verbania Novara Cusio Ossola. Gentilmente ospitati dal nostro associato sostenitore Mauro Tosetti presso l’Agora Palace di Biella le votazioni hanno decretato fiduciario Giorgio Bona riconfermando anche le cariche di vice a Cristian Elena e di segretario tesoriere a Silvia Vietti. Da sottolineare anche la carica di maestro del vino a Diego Rango e addetto stampa a Massimo Sartoretti.

Nel corso della serata un applauso e andato alla Maitre D’Ilario Silvia che, in occasione del recente concorso di Grado dedicato alle donne, si è distinta ricevendo il premio “Luisa Speri” grazie all’eleganza e padronanza nell’esposizione della ricetta durante la complessa esecuzione del piatto.

fiduciario 2016 rid1

fiduciario 2016 rid2-1