IL TEAM DEL PIEMONTE ORIENTALE CHE PARTECIPERA’ AL CONCORSO A GRADO

Torna “Le donne nell’arte del flambé” Il concorso di Amira tutto al femminile

team-1
DA SINISTRA MARTINA BOCA, SILVIA DILARIO, GIORGIA MASSARI

Il secondo concorso nazionale “Le donne nell’arte del flambé” si terrà dal 6 al 9 marzo al Grand Hotel Astoria di Grado (Go), organizzato da Amira (Associazione maîtres italiani ristoranti e alberghi) Friuli Venezia Giulia, guidata dal vicario del presidente nazionale, Giacomo Rubini, dai fiduciari Nunzio Buglione e Gianluca Patruno. Il concorso è riservato a maître donne professioniste, ma anche ad aspiranti e allieve degli istituti professionali alberghieri e della ristorazione, pubblici e privati del territorio nazionale. Alla manifestazione che già ora, essendo a livello nazionale e forse anche internazionale, viene promossa in tutto il territorio nazionale ma anche in tutte le diverse sedi straniere dei maître (non è esclusa anche la partecipazione di professioniste provenienti da altri Paesi) saranno invitate, oltre alle donne della grappa e alle imprenditrici del vino, giornalisti della carta stampata e radiotelevisivi, grandi maestri della ristorazione Amira, maîtres d’hôtels, albergatori e ristoratori, provenienti dalle più importanti strutture ricettive e catene alberghiere nazionali (250 ospiti).

Al momento hanno aderito sedici squadre provenienti da: Taormina, Ragusa, Puglia, Ticino, Sanremo-Montecarlo, Milano, Veneto Colli Euganei, Trentino Alto Adige, Paestum, Piemonte Orientale, Romagna, Palermo, Sardegna, Trieste-Gorizia, Udine, Capitanata, Calabria sud.

La squadra che rappresenterà la sezione del Piemonte orientale sarà formata da Silvia D’Ilario maître AMIRA e docente dell’Istituto Alberghiero di Stresa accompagnata dall’allieva Martina Boca. A rappresentare l’azienda vinicola “Barbaglia” di Cavallirio (NO), la giovane allieva sommelier Giorgia Massari. Un grande augurio da parte del fiduciario della sezione Giorgio Bona, che accompagnerà la squadra nella citta di Grado, la dove il suo compito sarà anche quello di divulgare la conoscenza enogastronomica del nostro territorio dell’alto Piemonte.

locandina_600

Pubblicità

Bravo Diego…

Era alla sua prima esperienza sulla pedana eppure si è dimostrato all’altezza, purtroppo non ha raggiunto il podio ma come detto da lui è stata una bella esperienza che gli servirà nel corso dell’anno per affrontare nuove sfide. Quindi auguri per la prossima avventura e per chi volesse provare il suo piatto alla lampada…….basta andare a Tradate in provincia di Varese dove delizia i suoi clienti nel ristorante “L’ARMONICA”.

Alcune immagini della competizione.

( foto pagina Facebook di Gianni Cassinelli)

img_6131img_6132

 

img_6138

img_6130

img_6135

img_6136

img_6133

VISITA ALL’ISTITUTO PROF. DI STATO “LUIGI COSSA” DI PAVIA

Oggi, Giovedì 2 febbraio, il Presidente AMIRA Valerio Beltrami e il Fiduciario Piemonte Orientale Giorgio Bona si sono recati presso l’istituto “Luigi Cossa” di Pavia per tenere un incontro informativo su l’orientamento e la scelta di indirizzo per gli anni sucessivi.

Questi incontri fanno parte di un progetto che vede l’AMIRA impegnata nel portare il proprio bagaglio professionale a servizio dei giovani allievi. Un ringraziamento particolare va ai docenti che s’impegnano affinché gli allievi possano confrontarsi ed ascoltare dei professionisti del settore ristorativo.

Alcune immagini della giornata.

alberghiera-crossa-5-1

alberghiera-crossa-1

alberghiera-crossa-6-1

alberghiera-crossa-4-1

alberghiera-crossa-2-1